Curatore d'Arte

Botero

Giugno 2005,  Botero ritorna, per una personale, a Roma nei grandi saloni di Palazzo Venezia.  Una esposizione spettacolare, quasi 200 quadri con i colori e la poetica del grande artista sudamericano, uno degli artisti più famosi al mondo.  Il cuore,  mai come in questa occasione la parola è pertinente,  di questa personale sono le oltre 50 opere dedicate, con rabbia, all’orrore di Abu Ghraib. Prigionieri ammassati e torturati con l’effetto emozionale facilmente accostabile al grande capolavoro di Pablo Picasso: Guernica

Lascia un commento