Curatore d'Arte

il sogno e il volo

Grandi o piccole che siano, le dimensioni delle tele usate da Zeynep, gli spazi che lei descrive, sono sempre enormi, sconfinati. Zeynep dipinge sogni e i sogni non hanno confini, nei sogni lo spazio è illimitato e la leggerezza con la quale i corpi volano permette di percorrere gli onirici territori in tutta la loro estensione in compagnia di persone, animali  e oggetti conosciuti e per questo tranquillizzanti. Non stupisce che in uno degli ultimi lavori faccia la sua comparsa un aereo. Il sogno e con lui il volo e l’esplorazione dello spazio vogliono continuare anche ad occhi aperti, il modo più  fantastico di vivere….

Grandi o piccole che siano, le dimensioni delle tele usate da Zeynep, gli spazi che lei descrive, sono sempre enormi, sconfinati. Zeynep dipinge sogni e i sogni non hanno confini, nei sogni lo spazio è illimitato e la leggerezza con la quale i corpi volano permette di percorrere gli onirici territori in tutta la loro estensione in compagnia di persone, animali  e oggetti conosciuti e per questo tranquillizzanti. Non stupisce che in uno degli ultimi lavori faccia la sua comparsa un aereo. Il sogno e con lui il volo e l’esplorazione dello spazio vogliono continuare anche ad occhi aperti, il modo più  fantastico di vivere….

Lascia un commento