Curatore d'Arte

Galeri Selvin


Galeri Selvin . Il villaggio di Arnavutköy è una delle tante perle che rendono il Bosforo,  luogo unico in un contesto  già di per sé, incredibile. L’antica natura di comunità dedita alla pesca è ancora viva e la si avverte nelle strade e nei vicoli anche per la forte presenza di ristoranti che propongono piatti  di pesce. Già questo sarebbe un motivo sufficiente per giustificare la visita del posto, ma, alle motivazioni così materiali se ne aggiungono anche di natura “spirituale”. Arnavutkoy ospita alcune gallerie d’arte tra le quali si distingue Galeri Selvin. Nelle serate di inaugurazione la via è animata dal traffico dei visitatori che arrivano a piedi o in automobile. La porta spalancata, accoglie, in ogni caso,  chiunque da li passi. Dentro il  “clima” è sempre caldo ed allegro, un buon bicchiere di raki o di vino ce lo si trova immediatamente tra le mani ed allora non resta che lasciarsi andare alla vista di opere d’arte che, con scelta competente e sapiente, sono presentate. Nel tempo della visita, dimenticare la grande città da cui ci si è allontanati, é veramente facile.

Nelle immagini le ceramiche di Ferhan Taylan Erder presenti nella mostra “Gelenek / Bellek”, 5-20 maggio 2011

Lascia un commento