Tiziana Rinaldi Giacometti

Giorgio Bertozzi Tiziana Rinaldi Giacometti Neoartgallery 12

Tiziana Rinaldi Giacometti nasce a Roma, vive e lavora a Cerveteri. Ha conseguito una laurea magistrale in pittura con lode presso l’accademia di belle arti di Roma. Nel corso del 2013 vince, nella stessa sede, una borsa di studio come assistente di laboratorio. Nel 2014 Vince la quinta edizione del premio Internazionale Limen Arte nella sezione Promesse Giovani Artisti Italiani, l’opera è stata selezionata per la sessione pittura da Lara Caccia con la direzione artistica di Giorgio Bonomi e Giorgio Di Genova. L’opera è entrata a far parte della collezione pubblica della Camera di Commercio di Vibo Valentia. Ha iniziato ad esporre in una collettiva presso la Temple University of Rome. Nel 2009 è una dei finalisti del premio nazionale delle arti indetto dal M.I.U.R, successivamente il suo lavoro viene scelto per la primaverile Romana A.R.G.A.M.. In occasione della XVIII Fiera Internazionale d’arte contemporanea “ArtIst”, il suo lavoro viene esportato all’estero, Istanbul ed altre località della Turchia. Nel 2012 è una dei finalisti del premio Catel, La pittura a Roma dal futurismo ai giorni nostri. Nel 2013 arriva come finalista al festival di Videoarte, documentari e corti, Roma: i colori del mondo, ed espone il suo documentario presso lo spazio Factory del Macro. Continua a lavorare nel suo studio ed espone le sue opere in diverse città. Una delle sue opere è esposta nella Chiesa Holy Family Church (Chiesa della Sacra Famiglia) a Nutley (New Jersey, U.S.A). Attualmente  collabora con l’Associazione culturale I Quattro colori primari di Miriam Castelnuovo.

Tiziana Rinaldi Giacometti was born in Rome in 1981 , lives and works in Cerveteri . In 2013 Tiziana received a master in painting with a score of 110 with honors from the Academy of Fine Arts in Rome . During the 2013 winner, in the same place, a scholarship as a laboratory assistant . In 2014 she is the winner of the fifth edition of the International Art Limen Promises in the Young Italian Artists , the work has been selected for the painting session by Lara Caccia with the artistic direction of Giorgio Bonomi and Giorgio Di Genova . The work will enter the public collection of the Camera of Commerce of Vibo Valentia. She began diplaying her works in a collective at the Temple University of Rome. In the same year she was a finalist for the national award for the arts from the M.I.U.R., which led to her works being chosen for the Primaverile Romana A.R.G.A.M. In occasion for the XVIII International Fair of Contemporary Art “ArtIst”, her works were exported to places such as Istanbul, Turkey. . In 2012, she is a finalists of Catel award, painting in Rome from futurism to the present day . In 2013 she comes as a finalist in the festival of video art , documentaries and shorts , Rome : the colors of the world, and present her documentary at the space of the Factory Macro . She continues to work in her studio and exhibited her works in different cities.One of her works is in the Holy Family Church in Nutley ( New Jersey , USA). She currently works with the cultural association I Quattro colori primari.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il lavoro dell’artista indaga i diversi aspetti della realtà, dove l’uomo e la memoria hanno un ruolo fondamentale.
Lavori:“che esplorano i diversi strati di realtà e illusione nel mondo fisico così come le dimensioni ad esso interne ed esterne. L’attenzione è posta sulla posizione che gli esseri umani occupano nell’ordine naturale, sia sotto l’aspetto fisico che metafisico” (Bill Viola).

Nelle sue opere, Tiziana Rinaldi Giacometti cerca sempre un coinvolgimento dell’osservatore, attraverso uno sforzo fisico, mentale o percettivo legato alla memoria o al proprio vissuto, il fruitore diventa protagonista diretto dell’opera.

La sua ricerca è incentrata su l’analisi dei comportamenti dell’essere umano con ciò che lo circonda, su l’esperienza e sulla memoria, utilizza diversi mezzi espressivi quali l’Installazione, la pittura, la scultura, il video, la performance  e opere site-specific.
Per lei sono dei mezzi, delle tecnè, che le permettono di rendere realtà o illusione le proprie idee.

Questa voce è stata pubblicata in artisti e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.