Gogna D’Artista performance provocazione installazione di Laura Migotto

 

NeoArtGallery

Presenta

GOGNA D’ARTISTA

di Laura Migotto

Niente è più efficace dell’ironia per scuotere dal torpore chi è rassegnato e assuefatto da gabelle, pedaggi, dazi, imposte, vessazioni, pressioni, manipolazioni e via dicendo. Quasi una tortura in cui la vittima, in piena “ Sindrome di Stoccolma”, non riesce a staccarsi dal suo carnefice, anzi lo vede come l’unica protezione dalle insidie e pericoli dell’infido e minaccioso mondo.

Laura Migotto, con il progetto Gogna D’Artista, vuole, ironizzando, mettere in evidenza i fattori che vessano gli artisti negli anni della loro carriera. Ed ecco che il nostro artista è esposto alla Gogna per subire ingiurie e mal- trattamenti da tutto il mondo insediato a giudice inappellabile del processo inquisitorio istituito per ogni opera realizzata. Non bastasse questo incombono vicini e lontani altri pericoli, terrificanti e mostruose creature a più teste, di cui si possono ipotizzare le singole identità: Galleristi, Critici, Curatori, Mercanti, Politici, Collezionisti, Case d’Asta, Editori, Trasportatori, Fornitori, Fiere, Dogane, Pubblicitari, Falsari…

Le entrate arrivano lente come una tartaruga che oltretutto trasporta un’altro e non ultimo nemico, le Tasse.
Il progetto di Laura Migotto è stato realizzato grazie al determinate intervento di Davide Frisoni alla sapienza progettuale di Hector Rigel e alla momentanea distrazione dei carnefici-torturatori Giorgio Bertozzi e Ferdan Yusufi.

Nothing is more effective than irony to shake the slumber who is resigned and addicted to gabelle, tolls, taxes duties, harassment, pressure, manipulation and so on. Almost a torture in which the victim, in full Stockholm Syndrome “, unable to break away from her tormentor, or rather sees it as the ‘only protection from the snares and dangers of the treacherous and dangerous world.

Laura Migotto, with project Artist’s Pillory, wants ironically to highlight the factors that harass artists over the years of their career. And so our artist is exposed to the Pillory to suffer insults mistreatment from all over the world established to be final judge of the inquisitorial trial established for each work made. If this was not enough there are far and near more dangers, terrifying and monstrous creatures with more heads, of which we can assume the individual identities Gallery owners, Critics, Curators, Merchants, Politicians , Auction houses, Publishers, Suppliers, Fairs, Customs, Advertisers, Forgers, revenue arrive slow as a tortoise which moreover carries another and not the last enemy, Taxes.

The draft of Laura Migotto has been realized thanks to the determined intervention of Davide Frisoni the project knowledge of Hector Rigel and to the momentary distraction of the carnages-torturers Giorgio Bertozzi and Ferdan Yusufi

Giorgio Bertozzi

17-18-19 Marzo 2017

venerdì dalle 16.30 alle 19.30

sabato e domenica dalle 10.00 alle 19.30

Il catalogo, con la presentazione di Ferdan Yusufi e l’introduzione metaforica di Beatrice Ferracci, sarà disponibile in Fiera

Costo Ingresso

Biglietto Omaggio offerto da Neoartgallery

Romagna Fiere Srl Romagna Fiere Srl – Via punta di Ferro, 2 47100, Forlì

tel: (+39) 0543/798466 – Fax: (+39) 0543/778482 – info@romagnafiere.it

Questa voce è stata pubblicata in arte e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.