Curatore d'Arte

Olio extra vergine d’oliva

La coltivazione dell’ olivo, e quindi la produzione dell’olio d’oliva,  è antica come le civiltà dell’area del Mediterraneo. Ancora  oggi a Roma desta sorpresa e meraviglia il Monte dei Cocci , altura artificiale formata dai cocci delle anfore che trasportavano nella capitale dell’impero il tanto indispensabile olio, combustibile fondamentale per l’illuminazione. Oggi non è più l’impiego come combustibile l’uso principale della preziosa spremitura delle olive, la cucina, e quella italiana in particolare,  assorbe  la parte rilevante della produzione. L’olio è uno dei pilastri fondamentali della dieta mediterranea.

Lascia un commento